Leggins e Jeggins, capi confortevoli e sempre fashion

Leggins e Jeggins, capi confortevoli e sempre fashion

Trovare dei capi di abbigliamento che siano al contempo comodi e pratici senza rinunciare alla moda e alla bellezza estetica non è semplice, tuttavia esistono i leggins e i leggins, i capi che rappresentano al meglio il binomio comodità e moda. Ma andiamo con ordine e definiamo cosa siano di preciso i leggins e i jeggins.

I leggins, storia e diffusione

Il termine leggins deriva dalla lingua inglese ed indica un tipo indumento particolarmente aderente. La prima volta che questo tipo di indumento appare nella storia non è in occasione di qualche evento sportivo o sfilata di moda come si potrebbe pensare, ma bensì fu introdotto nella seconda guerra mondiale come indumento comodo da far indossare ai militari sotto i pantaloni. Lo stilista Emilio Pucci fu il primo negli anni 50 ad intravedere in questo indumento un potenziale capo di moda creando i fuseaux, un pantalone affusolato femminile che divenne ben presto popolare dopo l’apparizione in alcuni film. Il passare degli anni non comporta un’evoluzione solo nel campo nella moda, difatti la scoperta di nuove fibre tessili particolarmente elasticizzate permettono al leggins di diffondersi rapidamente in campo sportivo venendo indossato soprattutto negli sci, nella danza e nella ginnastica. Il leggins come lo intendiamo oggi tuttavia viene concepito solo negli anni 70 periodo in cui Patricia Field decide di eliminare al fuseaux la parte dove veniva inserito il piede facendo terminare il capo di abbigliamento sopra la caviglia, rimanendo così completamente aderente alla gamba. L’utilizzo dei leggins da parte di importanti star e modelle di fama mondiale ha reso questo capo un prodotto di grande tendenza anche grazie alla sua versatilità.

Jeggins, una variante del leggins

Dal leggins sono nate numerose varianti tra cui la più diffusa è quella del jeggins. Il jeggins non è altro che un pantalone aderente come un leggins che crea tuttavia l’effetto del jeans possedendo ad esempio anche le tasche tipiche di questi pantaloni. Il vantaggio è sia estetico che pratico, difatti a livello visivo questo leggins appare come un jeans skinny che essendo sprovvisto di cucitore e cerniere si adatta perfettamente al forma del corpo, evitando così di segnare possibili imperfezioni fisiche. Dal lato pratico il vantaggio è ovviamente l’incredibilità comodità di questo capo di abbigliamento.

I leggins cosmetici, la nuova evoluzione

L’abbigliamento come tutti i settori è in continua evoluzione mantenendo un occhio di riguardo sulle esigenze dei clienti; oggi una delle caratteristiche più ricercate dal consumatore nella scelta di un prodotto riguarda l’effetto che esso ha sul proprio benessere. Tenendo conto di questo trend i leggins e i jeggins hanno avuto un’ulteriore evoluzione, ovvero oltre ad essere comodi ed esteticamente intriganti ora sono in grado persino di migliorare il nostro corpo agendo ad esempio sulla cellulite o adoperando addirittura un’azione snellente. Ma come riescono ad ottenere questi risultati i leggins e jeggins cosmetici? Grazie ad una tecnica all’avanguardia i materiali di questi capi di abbigliamento possiedono al loro interno delle microsfere che contengono svariate sostanze benefiche tra cui sali minerali, vitamine, estratti di aloe, caffeina ecc. Queste sostanze a contatto con la pelle permettono di drenare, idratare e ridurre il giro vita mantenendo la pelle elastica e lontana dai radicali liberi. Il lavoro svolto su questi capi è di massima professionalità tanto che prima di essere messi in commercio essi hanno dovuto superare numerosi test clinici di laboratorio che ne hanno garantito efficacia e sicurezza. Per darvi un esempio di leggings drenanti e idratanti, leggings snellenti date un’occhiata a quelli BeGood.