Come scegliere la lavatrice migliore

Come scegliere la lavatrice migliore

La lavatrice è, ad oggi, uno degli elettrodomestici più utilizzati al mondo ed è presente in quasi tutte le famiglie italiane. Prima di acquistarla però è importante conoscere tutte le sue caratteristiche e funzioni, in modo da confrontarle con altri modelli e scegliere sempre la lavatrice migliore.

La lavatrice.

Come già detto la lavatrice è un elettrodomestico di cui oggi non si può più fare a meno. I suoi primissimi modelli nacquero a cavallo tra il 1765 e il 1767 grazie all’intuizione di due persone che non rientrano in questo specifico settore. Esse infatti sono lo scrittore della Lettonia Gothards FrĪdrihs Stenders ed il teologo della Germania Jacob Christian Schäffer.

Naturalmente, con il passare degli anni, le prime lavatrici hanno subito continue trasformazioni ed innovazioni, per stare al passo con la tecnologia. Oggi infatti sono in commercio degli elettrodomestici ultra tecnologici, dotati di enormi potenzialità.  Due sono i modelli di lavatrice che si possono acquistare. Il primo è caratterizzato dalla carica degli indumenti frontale, l’altro invece dalla carica dall’alto.

Le lavatrici con la carica frontale sono sicuramente le più utilizzate, dotate di uno sportello rotondo, situato nella parte davanti della macchina, dove si possono scaricare e caricare i panni che devono essere lavati. Nell’altro modello invece lo sportello è situato nella parte superiore della lavatrice ed è consigliato sopratutto per le persone anziane oppure per coloro che hanno dei problemi agli arti superiori in quanto non devono piegarsi per caricare gli indumenti.

Guida all’acquisto.

Nella scelta della giusta lavatrice bisogna tener conto di vari aspetti, in base alla proprie esigenze e necessità, analizzando bene tutte le sue proprietà tra cui fondamentali sono le dimensioni, le funzioni, i programmi, il consumo ed infine la manutenzione. Prima di tutto è importante tener conto delle dimensioni della macchina in relazione allo spazio in casa dove viene ubicata e per garantire un maggior comfort a chi la utilizza. Le grandezze riguardano in particolar modo la portata del cestello in cui devono essere inseriti gli indumenti. Ad esempio, se una famiglia è composta da quattro o cinque persone, che fa un lavaggio a settimana, ha bisogno di un cestello che riesca a contenere almeno 8 chilogrammi. Se invece una persona abita da sola avrà bisogno solamente di 5 chilogrammi.

Ogni modello di lavatrice è dotata di particolari funzioni che permettono di personalizzare i vari lavaggi. Alcuni di essi sono dotati di wi-fi, grazie al quale possono essere attivate delle funzioni anche da remoto, molto utile per chi è fuori casa tutto il giorno o per chi ha poco tempo libero.
Come per le funzioni anche i programmi hanno un grande importanza in quanto possono essere modificati in base al tipo di capi che si inseriscono nel cestello. Ad esempio ci sono dei programmi appositi per capi neri o colorati, per cotone, jeans e cosi via.

Uno degli aspetti che assumo maggior rilevanza, sopratutto negli ultimi tempi, è il consumo della macchina. Proprio per questo è importante scegliere i modelli con classe A+++ o comunque che non siano inferiori ad A. Nelle ore serali i lavaggi riescono ad attuare un maggior risparmio di energia e quindi è preferibile scegliere delle lavatrici poco rumorose e con poche vibrazioni.
Infine, l’ultimo aspetto da considerare è la loro manutenzione nel corso degli anni. Infatti è opportuno scegliere quei modelli che necessitano di un controllo ordinario, che possa essere svolto tranquillamente anche da coloro che non sono esperti del mestiere. Alcune lavatrici in commercio hanno dei programmi particolari che riescono in automatico a svolgere le principali operazioni di manutenzione senza il bisogno di un intervento da parte dell’esterno.

Nel sito “www.migliorlavatrice.it” si possono trovare le liste delle migliori lavatrici, sia a carico frontale che dall’alto. Nella piattaforma vengono messe a confronto vari marchi e modelli, dove per ognuno vengono illustrate le principali caratteristiche.


Non si può far a meno di avere una lavatrice in casa, ma prima di acquistarla è necessario far attenzione a tutti gli aspetti sopra elencati, cosi da non incorrere in un errore, rovinare i propri indumenti oppure rimane insoddisfatti.