Zanzariere plissettate: perché riscuotono successo?

Zanzariere plissettate perché riscuotono successo

Negli ultimi tempi stanno riscuotendo molti consensi le zanzariere plissettate (come queste https://www.shark-net.com/zanzariere-plissettate/) che, oltre ad assicurare facilità d’uso, sono pratiche da pulire e molto più sicure rispetto a quelle tradizionali provviste del pericoloso meccanismo a molla.

Quando arriva la bella stagione sorge l’esigenza di proteggere gli ambienti domestici e lavorativi con soluzioni che riescano ad impedire l’ingresso di fastidiose zanzare ed insetti, senza con questo ostacolare la luce e il passaggio dell’aria.

Le zanzariere oggi disponibili sul mercato non sono tutte uguali, in quanto vantano caratteristiche e funzionalità differenti che ne influenzano in definitiva l’utilizzo, oltre che la manutenzione e la durevolezza nel tempo.

Ecco tutto quello che bisogna sapere sull’argomento e quali sono le caratteristiche più importanti delle moderne zanzariere a plissè che arredano con gusto ed eleganza ambienti dallo stile classico, moderno e contemporaneo.

Zanzariere plissettate: caratteristiche generali e funzionalità

Diversamente dalle classiche zanzariere equipaggiate con cassonetto, rullo e meccanismo di apertura e chiusura a molla, quelle plissettate vantano una rete che si impacchetta. Questo vuol dire che una volta aperta la rete rimane completamente distesa e si può chiudere del tutto a fisarmonica oppure nel punto che più si preferisce.

Le zanzariere plissettate sono oggi disponibili in varie dimensioni standard e si possono anche realizzare su misura. L’installazione è in ogni caso molto rapida, non richiede opere in muratura invasive e può essere eseguita anche quando c’è poco spazio. L’apertura e la chiusura resta sempre personalizzata, in quanto la rete rimane bloccata in maniera sicura e senza scivolare.

Quali sono i vantaggi delle zanzariere che si aprono e chiudono a fisarmonica?

Queste zanzariere non scappano dalle mani quando vengono movimentate dunque sono molto confortevoli, non pericolose e silenziose. Occorre anche precisare che l’installazione non prevede il montaggio a pavimento di guide spesse, che potrebbero rappresentare un serio ostacolo quando in caso sono presenti anziani, bambini e animali domestici.

Questo spiega come mai le zanzariere plissettate vengono consigliate soprattutto in punti di passaggio continuo, ad esempio in caso di porte che affacciano sul balcone, terrazzo, o comunicanti con il giardino. La guida a pavimento è sempre sottile, non intralcia e semplice da attraversare anche da chi ha problemi a deambulare.

Le zanzariere plissettate sono anche molto più semplici e veloci da pulire rispetto a quelle tradizionali, in quanto sprovviste dell’ingombrante vano che contiene il rullo e in cui si annidano sporco e unto difficili da rimuovere. Una zanzariera a plissé si igienizza infatti con l’aspirapolvere e un semplice panno umido.

Inoltre, proprio perché prive di meccanismo di apertura e chiusura a molla, le zanzariere a fisarmonica non richiedono continua e dispendiosa manutenzione. Una volta installate, sia nella versione verticale che orizzontale, si adattano a tutte le esigenze e garantiscono durevolezza nel tempo.

Quali zanzariere plissettate acquistare?

in fase di scelta è sempre importante concentrare l’acquisto sulle zanzariere a fisarmonica di elevata qualità, quindi distribuite dalle marche leader nel settore che garantiscono massima affidabilità, comfort e bassa manutenzione.

Trattasi di zanzariere che occupano uno spessore di appena 22 millimetri e possono essere montate senza difficoltà in ogni contesto, anche in caso di serramenti che non rispettano la misura standard e quando ci sono problemi di fuori squadro. In base alle specifiche situazioni si procede con una installazione a toppa o ad incasso. L’apertura, invece, può essere frontale, laterale, anche doppia bilaterale.

La rete di queste zanzariere, oltre a resistere all’acqua e alla polvere, assicura il passaggio della luce solare e dell’aria, rendendo gli ambienti sempre luminosi e piacevoli da vivere. Bisogna quindi diffidare dalle soluzioni a basso costo, realizzate con materiali scadenti, destinati ad usurarsi prima del previsto e che non offrono affidabilità e sicurezza.