Consulenze per ristorazione: a chi rivolgersi?

Consulenze per ristorazione a chi rivolgersi

State cercando di mettere in piedi un ristorante ma avete bisogno di alcune consulenze? Spesso è difficile trovare vicino a voi qualcuno che sappia darvi consigli giusti ed efficaci. Molto spesso, infatti, ci si sente sopraffare dalle varie necessità di un ristorante o di un bar: basti pensare al personale e ai turni che deve rispettare, la minuziosa pulizia dei locali, i continui rifornimenti e poi ancora le spese della luce, del gas, dei prodotti alimentari. Tutto ciò può essere difficile da gestire e, oltretutto, potrebbe contenere varie insidie.

Spesso ciò che mette più in difficoltà i neo ristoratori sono proprio i bilanci di entrate e uscite dell’attività. Ciò è dato spesso dal fatto che è molto difficile saper conteggiare le entrate date dai clienti con le uscite date dall’acquisto di prodotti alimentari o per le spese di mantenimento dei locali. In questi casi allora è importante affidarsi ad un esperto del campo e richiedere una consulenza. Solo in questo modo si è certi di ottenere consigli mirati e risultati concreti.

Per questo motivo potete affidarvi all’esperto Emiliano Citi il quale, con il suo libro: “Il tuo ristorante è morto” ha sconvolto il modo di vedere di moltissimi ristoratori italiani. Quelli che offre non sono consigli, ma risultati che ha avuto lui in prima persona o che hanno avuto i suoi studenti o i suoi clienti. Rivolgersi a lui non sarà mai la scelta sbagliata e vi aiuterà con la tua attività in modo minuzioso e misurato. Le sue consulenze per l’avviamento di un ristorante nascono da più di trent’anni di lavoro nel mondo della ristorazione in vari ambienti a partire dal barman fino al cameriere per arrivare infine ad essere un consulente ed un imprenditore. Un uomo che si è fatto con le sue mani e che da solo ha aperto il progetto RistoBusiness.

Ristobusiness: consulenza per l’ apertura del tuo ristorante.

Il progetto RistoBusiness consiste in un insieme di diversi format e modelli ristorativi che possono essere usati a seconda delle necessità del cliente e dell’attività che desidera aprire. I modelli creati sono frutto di anni di studi e grandi conoscenze all’interno del settore alberghiero, la qualità del servizio è quindi estremamente innegabile.

Per saperne di più sul progetto si può consultare la pagina Facebook di RistoBusiness dove sta nascendo una piccola community molto ben strutturata e coesa. La particolarità di questo gruppo è che non solo potrai condividere dubbi, problemi e consigli con altri ristoratori, ma potrai anche chiedere direttamente aiuto a Emiliano Citi il quale non esiterà a rispondervi e a darvi una mano per trovare delle possibili, ed efficienti, soluzioni. Per chi desidera invece consulenze più approfondite riguardo la propria attività o il proprio ristorante è necessario che contatti lo stesso Citi via email o per telefono.

Ma cosa serve per essere bravi ristoratori?

Molti pensano che per essere dei bravi ristoratori servano delle formule magiche o delle qualità particolari ed innate, ma non è così. Una buona attività di ristorazione necessita solo di questi importantissimi fattori:

  • Visione strategica
  • Applicazione
  • Misurazione dei risultati
  • Apertura a cambiamenti lungo il percorso

Gestire quindi un ristorante o un bar richiede molto impegno e non possono essere contemplate delle scorciatoie.
Oltre a ciò è giusto precisare che una buona conoscenza del marketing e della comunicazione promozionale sono dei punti estremamente a favore per la buona riuscita di un’attività.

Sapere come promuovere il proprio locale in modo da attirare potenziali nuovi clienti, e quindi maggiori guadagni, è qualcosa che può riscrivere in modo sostanziale le sorti di un locale assicurandogli di non finire in fallimento. È quindi bene non curare solo la parte economica del locale e quindi il “far quadrare in conti”, ma anche concentrarsi sulla pubblicità per il locale stesso, in modo da renderlo appetibile e attraente agli occhi del target di clientela. Gestire un’attività nell’ambito della ristorazione può essere molto complicato, ma con un po’ di aiuto e forza di volontà può essere davvero soddisfacente e portare a grandi risultati.