Renzi: ‘Dal 9 dicembre cambia l’agenda di governo’

Renzi: 'Dal 9 dicembre cambia l'agenda di governo'Roma, 21 novembre – Matteo Renzi, forte dei sondaggi che lo danno saldamente in testa nella corsa per la leadership del partito, annuncia una sostanziale e corposo modifica all’agenda di governo dopo le primarie del Partito Democratico. Il sindaco di Firenze, ospite alla trasmissione “La Gabbia“, ribadisce che la sua è stata una partecipazione al governo attiva e sempre contraddistinta da una marcata “serietà”.

Per Matteo Renzi è giunto il momento che il Pd stabilisca le priorità da perseguire e si dia un calendario da seguire, “perché non può continuare a fare la bella statuina”. Renzi va quindi ben oltre la scadenza elettorale dell’8 dicembre e si lancia nelle sfide future con la determinazione di chi sa di avere un forte consenso elettorale.

Il sindaco di Firenze torna anche sulla questione Cancellieri, dichiarando che avrebbe “dato indicazione di votare la sfiducia” e che è stato un “errore politico consentire al ministro Cancellieri di restare al suo posto” ma non per questo non rispetterà la linea scelta dal suo partito.

Sulle sorti del governo Renzi ha dichiarato che Letta si è preso un rischio considerevole a legare il destino dell’esecutivo a quello del ministro Cancellieri, affermando inoltre che lui si era caldamente prodigato per sconsigliare questa soluzione al premier ma che rispetta la sua decisione “essendosi preso le proprie responsabilità”.


Se la notizia ti ha interessato segui i suoi ulteriori sviluppi sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale:

Davide Bagnoli

Autore: Davide Bagnoli