Riflessologia e mal di testa, come intervenire con il massaggio zonale

di TheBlaz 483 views0

La riflessologia è il nome moderno dato all’antica tecnica del massaggio, che viene utilizzata sui piedi e le mani per promuovere la guarigione, il rilassamento e la sensazione di benessere.

La riflessologia si basa sul principio che l’anatomia del corpo si riflette in miniatura su delle zone di riflesso sui piedi, e anche sulle mani. A volte, l’uso della riflessologia, potrebbe ridurre le cause di mal di testa e quindi migliorare il vostro rapporto con questo fastidio.

Riflessologia plantare per mal di testa

Un mal di testa può essere causato da diversi fattori. Di questi, lo stress e l’ansia con conseguente tensione, una sensazione di blocco alla fronte, disturbi di stomaco e di emicrania sono i più comuni. Un altro motivo che potrebbe causare il mal di testa potrebbe essere la febbre o un’infezione causata da un raffreddore o l’influenza.

La riflessologia può contribuire ad alleviare alcuni o tutti questi sintomi, portando rilassamento e sollievo dal dolore. Ovviamente, è bene precisare che qualsiasi mal di testa inspiegabile che non è alleviato dalla riflessologia o qualsiasi medicina convenzionale al banco, deve sempre essere indagata da un medico per escludere qualsiasi condizione di base.

Tecniche di riflessologia

Secondo gli esperti, la pressione e l’applicazione a zone specifiche sulle mani e piedi, è in grado di rilasciare l’energia bloccata nel corpo e incoraggiare gli organi corrispondenti per iniziare la guarigione e funzionare come dovrebbero.

La riflessologia plantare viene eseguita con movimenti rilassanti con le mani sui piedi per indurre il rilassamento e quindi utilizzando le dita o pollici in un movimento determinato sui piedi, o meglio su aree specifiche in un set di routine, che stimola le aree corrispondenti del corpo, favorendo l’eliminazione delle tossine e la compensazione dei blocchi nel flusso di energia.

Trattare un mal di testa

L’area della testa è rappresentata sul piede, dall’alluce; le altre dita rappresentano anche la testa, i seni paranasali e i denti.

La piega tra la base delle dita e il piede, rappresenta il collo e la zona del piede immediatamente sotto il mignolo, che invece rappresenta la spalla. Si può trattare un mal di testa da soli con le dita o il pollice in movimento sui piedi. Un trattamento che dovrebbe garantirvi sollievo.

Trattamento della sinusite

La sinusite è un disturbo comune, con conseguente infiammazione dei seni paranasali,  Quando i seni paranasali si bloccano o infiammano, a causa di freddo o allergie, il risultato può essere un forte mal di testa.

Spalla e tensione sul collo

Il mal di testa è anche causato dalla tensione del collo e delle spalle. Quando i muscoli sono tesi a causa di stress o ansia, spesso provocano dolore alla base del cranio, irradiando il fastidio intorno alla testa. Per alleviare il mal di testa da tensione, è bene massaggiare delicatamente i piedi in tutta la loro lunghezza, e poi con un movimento circolare tra il pollice e l’indice, massaggiando la zona immediatamente sotto il mignolo.