Come riprenderti quando ti senti troppo giù

Come riprenderti quando ti senti troppo giù

Sentirsi tristi non è un bel modo di vivere la vita. Per quanto tu possa avere il diritto di sentirti depresso, rimanere in uno stato di depressione non è ciò che dovresti fare ogni giorno. Dovresti fare grandi cose per te e il mondo che ti circonda. Nonostante possa essere più semplice arrendersi e sdraiarsi sul letto o semplicemente seguire la routine di ogni giorno per rimanere in vita, in questo momento hai un grande dono tra le mani. Il dono della vita e sarebbe un peccato non approfittarne. Ogni giorno può rappresentare un’opportunità per renderti felice. Inizia a sentirti meglio con te stesso e la tua vita riprendendoti con questi passaggi.

Metodo 1 – Riporta il bene nella tua vita

1 – Concentrati sugli aspetti positivi.

Quando la vita si manifesta come una sfida, può sembrare che nulla stia andando bene. L’eccessiva generalizzazione è qualcosa che le persone fanno spesso perché guardano il mondo attraverso occhi negativi. La verità è che esistono ancora molte cose fantastiche nella tua vita.

Se hai un tetto sopra la testa e cibo da mangiare, sei molto più fortunato di molte persone nel mondo.

Se hai amici e familiari a cui tieni, è qualcosa di cui essere grati in questo momento.

Se hai un lavoro e ricevi una busta paga che ti aiuta a pagare le bollette devi esserne grato anche se non è il lavoro dei tuoi sogni.

2 – Fai un elenco di tutto ciò che sta accadendo nella tua vita.

Questi aspetti positivi possono essere piccoli o grandi quanto vuoi. Se hai difficoltà a vedere il bene nella tua vita, inizia ad essere grato, anche per le piccole cose della vita e scrivile

  • Lavoro
  • Cibo
  • Casa
  • Capi di abbigliamento
  • I miei cari
  • Veicolo
  • Salute

3 – Diario delle cose belle della tua vita.

Il journaling ha un effetto positivo sul tuo benessere fisico e mentale. Iniziando a scrivere un diario di tutte le grandi cose della tua vita, inizierai a ricordarne molte altre. Quando inizi a raccogliere tutti gli aspetti positivi della tua vita, potresti semplicemente sentirti meglio con il resto del mondo perché ricorderai che la tua vita non è poi così male.

È meglio scrivere un diario ogni giorno. In questo modo potrai tornare indietro e guardare tutte le grandi cose che sono successe nella tua vita.

Scrivi nel tuo diario tutto ciò per cui ti senti orgoglioso, in modo da poterlo leggere quando ti senti giù. Se ti piace scrivere anche durante i momenti più brutti, prendi un altro diario per questo motivo. Se hai difficoltà a trovare idee su cosa scrivere, prova questi argomenti:

  • Cosa mi piace di me stesso
  • I bisogni di base che ho adesso
  • I motivi per i quali sono grato per oggi 
  • Perché i miei amici mi amano.

4 – Chiedi a un amico di aiutarti.

Gli amici sono lì per te proprio quando la vita diventa difficile. Ti aiutano a ricordare i tuoi lati positivi. Ricorda, devono pensare per forza che sei speciale se sono tuoi amici. Per aiutarti a concentrarti sui tuoi aspetti positivi, chiedi a un amico di indicarli insieme a te. È quindi possibile utilizzare alcuni degli altri suggerimenti come fare un elenco o inserire un diario su di essi in un secondo momento.

Chiedi a un amico di uscire a pranzo con te e discutere di ciò che ti ha fatto così arrabbiare.

Invita un amico a casa tua per una chiacchierata sul tuo divano.

Chiama il tuo amico per parlare di come la tua vita è migliore di quanto tu possa credere in questo momento.

5 – Fai ciò che ti rende felice.

Quando ti senti giù, l’ultima cosa che probabilmente vorresti fare è essere attivo, ma è la cosa migliore che puoi fare per te stesso.

Passa il tempo con gli amici.

Fai un bagno.

Bevi una tazza di cioccolata calda. Un drink può darti la sicurezza di cui hai bisogno nei momenti difficili. Dopo che ti sei lasciato confortare da qualcosa di caldo e delizioso, potresti sentirti un po’ meglio rispetto alla tua situazione.

Coccola il tuo animale domestico. Prenditi del tempo per amarlo per alcuni minuti. La ricerca mostra che accarezzare un animale ha incredibili benefici per la salute. Riduce lo stress e abbassa la pressione sanguigna.

Impegnati in un hobby che ti piace. Potresti non sentirti ben predisposto perché ti senti depresso, ma se ti costringi a iniziare, potresti finire per vedere il tuo umore migliorato. È il tuo hobby per un motivo. Ti piace. Usalo per aiutarti nei momenti difficili.

Trova un nuovo hobby. Se non sei interessato a fare nessuno degli hobby che ti sono piaciuti in passato, potrebbe essere il momento di trovarne uno nuovo.

Ascolta della buona musica. Le persone che sono tristi tendono ad ascoltare musica deprimente. Evita l’impulso di farlo perché ti farà solo sentire peggio. La ricerca ha scoperto che ascoltare musica allegra può migliorare il tuo umore.

Metodo 2 – Assumi il controllo della situazione

1 – Scopri cosa puoi controllare.

Dedica qualche minuto per riflettere sulla tua situazione e su ciò che puoi controllare di essa. Sappi solo che potresti non essere in grado di controllare il principale fattore di stress, ma potresti essere in grado di controllare quelli più piccoli che stanno contribuendo ad ingigantire la tua situazione di stress. Quando lo fai, sarai in grado di sentire un po’ di sollievo dalla pressione che hai avuto fino ad oggi su di te.

2 – Agisci.

Quando le persone si trovano in una situazione di crisi, possono congelarsi. Non sanno cosa fare o dire perché sono semplicemente troppo ansiose. Se questo vale anche per te in questo momento, tutto ciò ti sta solo facendo sentire peggio. Puoi iniziare a sentirti meglio agendo. Elabora un piano su come agirai, in modo da avere maggiori possibilità che la tua azione sia efficace.

3 – Cambia la tua percezione.

Quando cambi la tua percezione, cambi la situazione in cui ti trovi, il che significa che potresti avere un maggiore controllo. Puoi farlo considerando la tua situazione in modo diverso. Potresti volerla guardare positivamente anziché negativamente.

4 – Abbraccia ciò che la vita sta cercando di insegnarti.

Tutto nella vita può rappresentare una lezione. Dovrai fare un passo indietro per vedere nuovamente il quadro generale e per poter beneficiare di ciò che ti sta insegnando. Quando sai cosa dovresti imparare dalla situazione, sarai molto più calmo e non ti sentirai così fuori controllo perché avrai più conoscenza.

Metodo 3 – Aumento dell’attività fisica

1 – Esercitati di più.

L’esercizio fisico può rilasciare endorfine che possono farti sentire bene. Puoi sentirti meglio se riesci a far pompare il cuore per aumentare il flusso sanguigno in tutto il corpo. Puoi farlo nei seguenti modi:

  • Fai una corsa o corri fuori. Ne trarrai beneficio in due modi esercitandoti in questo modo. Aumenterai la frequenza cardiaca e assorbirai la vitamina D, che può anche migliorare il tuo umore.
  • Solleva pesi in palestra. Mentre il cardio è ottimo per aumentare la frequenza cardiaca, il sollevamento pesi ha benefici metabolici che ti aiuteranno anche a sentirti meglio con te stesso e la vita.
  • Unisciti a una lezione di ginnastica. Le lezioni di ginnastica ti aiutano ad imparare alcuni modi per muoverti che aiuteranno il tuo corpo a diventare più flessibile e forte.

2 – Inizia a praticare uno sport.

Fare sport può aiutarti a sfogare l’aggressività. Questo può aiutarti a sentirti molto meglio, specialmente quando non sei solo triste, ma anche arrabbiato.

  • Il calcio è una buona opzione perché puoi affrontare le persone.
  • Il baseball ti permette di colpire una palla il più forte possibile, il che può allentare la tensione.
  • Il tennis può avere lo stesso effetto del baseball purché tu possa controllare dove va la palla dopo aver colpito.
  • Il calcio può permetterti di sfogarti perché devi correre il più velocemente possibile e calciare la palla con tutto ciò che hai dentro di te.

3 – Fai più passeggiate.

Camminare può darti una pausa da una brutta giornata, il che potrebbe darti una prospettiva diversa.

Porta il tuo cane con te. Può essere molto più divertente avere il tuo amico a quattro zampe con te.

Chiedi a un amico di unirsi a te. Può essere bello riconnettersi con qualcuno durante una passeggiata.

Osserva la bellezza della natura che ti circonda. Questo può aiutarti ad apprezzare di più il mondo per migliorare il tuo umore.

Parcheggia più lontano in modo tale che dovrai camminare un po’ di più.

Sali le scale quando possibile.

Indossa un contapassi per tenere traccia di quanto cammini ogni giorno. Puoi impostare obiettivi per assicurarti di avere abbastanza passaggi.

Metodo 4 – Concediti un discorso di incoraggiamento

1 – Cambia il tuo dialogo personale.

Tutti sperimentano il dialogo interiore. È quella vocina dentro la tua testa che può farti sentire davvero bene o davvero male. Molte persone non si rendono conto di parlare in modo negativo a sé stesse e ciò può farli sentire nuovamente depressi. Forse lo stai vivendo in questo momento, quindi prova a cambiare il modo in cui parli con te stesso.

Dì a te stesso che sei degno di felicità. Può essere facile sentirsi in colpa. Tutti commettono errori. Dì a te stesso che sei andato molto bene nella tua vita e che meriti di essere felice.

Guardati allo specchio, sorridi e ricordati di qualcosa di cui sei orgoglioso. Questo può essere diverso per persone diverse, ma le idee includono: che grande amico sei, quanto sei premuroso durante i compleanni, ecc. Devi vederti felice anche se non ti senti così. Gli studi hanno scoperto che le persone che sanno sorridere finiranno per sentirsi più felici. Dire a te stesso che sei fantastico anche se non ti senti in questo modo può anche cambiare il modo in cui ti senti perché potresti non dirlo spesso.

Dì a te stesso che hai fatto del tuo meglio. Non puoi fare di più del tuo meglio. Permettiti di dire: “Ho fatto il meglio che potevo fare”. Questo può alleviare molta della pressione che hai esercitato su te stesso.

2 – Elenca ciò che ami di te stesso.

Quando fai un elenco delle cose di cui sei orgoglioso, sarai in grado di vedere quanto sei veramente grande e ogni volta che sei giù, puoi ricordare a te stesso che la vita non è poi così male.

Fai la stessa cosa con obiettivi a breve e lungo termine. Di ‘a te stesso che li raggiungerai. Pensa ad alcuni buoni modi in cui puoi fare progressi verso di loro.

Ricordati di tutto ciò che hai realizzato nel corso degli anni. Concediti una pacca sulla spalla per ogni risultato.

3 – Concediti di non preoccuparti così tanto.

Quando ti preoccupi troppo, finisci per esercitare troppa pressione su te stesso. Puoi dirti di non preoccuparti così tanto, il che può aiutarti a liberare un po’ di quella tensione. È auto-compassionevole e può funzionare se dici le cose giuste a te stesso.

  • Puoi provare a dirti che il lavoro andrà bene senza di te per una settimana. Hai impostato tutto e le persone lo apprezzeranno.
  • Puoi dire a te stesso che hai fatto tutto il possibile per salvare la relazione. Ne bastano due per farlo funzionare e non puoi far stare un’altra persona con te.
  • Solo perché qualcuno è arrabbiato con te, non significa che hai fatto qualcosa di brutto. Quella persona potrebbe avere solo una lotta interna che non ha nulla a che fare con te. Raccontare te stesso che può aiutarti a sentirti meglio sulla situazione.